Porto Mantovano

Cattolica: al via riforma governance

Ha preso il via a Verona l'assemblea di Cattolica Assicurazioni, chiamata ad approvare il bilancio 2017 e ad approvare la riforma della governance con l'adozione del sistema monistico, la riduzione della dimensione del cda e l'apertura del consiglio ai rappresentanti dei soci di capitale. "Crediamo che questa riforma possa avviare un nuovo capitolo della storia di Cattolica adeguando la governance alle sfide del mercato" ha detto il presidente di Cattolica in avvio dei lavori. Per quanto riguarda l'apertura ai soci di capitale è "fisiologico per una società quotata" che vuole aprirsi ai mercati e assicurarsi la liquidità del titolo "un meccanismo per esercitare i diritti sociali da parte dei soggetti portatori di quote significative di capitale", assicurando agli stessi "di avere voce nel cda", favorendo la "presentazione di liste" e garantendo "la presenza di rappresentanti eletti dai soci di capitale", senza peraltro "far venire meno il principio del voto capitario", ha detto ancora Bedoni.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie